22 gennaio, 2016

LA Xª SOUTH GARDA BIKE APRIRA' LA STAGIONE AGONISTICA 2016

Medole (Mantova) - Il week end del 19-20 marzo 2016 sarà certamente un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati del ciclismo fuoristrada. Una due giorni all'insegna dello sport, del divertimento, dell'agonismo ma anche un appuntamento ricco di storia, natura e tradizione. Non sarà solo un'occasione speciale per festeggiare e celebrare assieme la decima edizione di una delle ormai più note e rinomate manifestazioni del calendario nazionale di mountain bike, bensì la 10ª South Garda Bike sarà a tutti gli effetti l'appuntamento tanto atteso dagli amanti delle lunghe distanze, dai campioni delle marathon, per aprire il sipario sulla nuova stagione agonisitica.

Due tracciati Corto o Marathon, 30 oppure 60 km, 505 oppure 981 mt di dislivello per due avventure, due sfide, disegnate lungo i larghi sterrati che attraversano il Parco Naturale delle Colline di Esenta, che a tutti gli effetti saranno sede del primo importante test stagionale oltre che un palcoscenico naturale senza eguali, terreno ideale per vivere la passione del fuoristrada alle porte della stagione primaverile.

 

 

Dopo il lungo letargo agonistico ed un'intensa preparazione invernale la South Garda Bike sarà quanto di meglio un biker possa scegliere per il ritorno alle gare. A fare la differenza sono la particolarità dei suoi tracciati, lunghi e veloci, con la giusta dose di difficoltà e dislivello, adatti a tutti e alla portata di tutti, accompagnati poi dal clima tipicamente mite della primavera. Cosa c'è di meglio per testare il proprio stato di forma e raccogliere i primi feed back agonistici del 2016?


Ma la 10ª South Garda Bike sarà anche occasione unica ed irripetibile per vedere fin da subito schierati in griglia di partenza tutti i campioni, specialisti delle lunghe distanze che, come tradizione, si daranno appuntamento e battaglia proprio a Medole, regalando spettacolo e momenti di sport indimenticabili. La South Garda Bike aprirà si il sipario sulla stagione 2016, ma grazie ad un programma eventi curato nei minimi particolari offrirà anche divertimento, relax ed intrattenimento per atleti e per tutta la famiglia, anche fuori dall'evento sportivo.

Per tutte le informazioni relative alla 10ª South Garda Bike, al programma dettagliato degli eventi ed ai pacchetti vacanza associati, potete visitare il nostro sito web www.southgardabike.it oppure seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale mettendo "Mi Piace" a South Garda Bike

 

16 dicembre, 2015

ALTA VALTELLINA BIKE MARATHON: RAGGIUNTA QUOTA 1.000 ISCRITTI. REGALATI L'ISCRIZIONE.

Valdidentro (SO): L'Alta Valtellina Bike Marathon, in programma l'ultima domenica di luglio, è di nuovo pronta a stupire; come annunciato all'apertura delle iscrizioni, al raggiungimento dei 1000 iscritti scade la prima quota speciale d'iscrizione, ma il comitato organizzatore ha deciso di dare la possibilità d'iscriversi ancora alla quota di € 40,00 fino al 31 dicembre.

 

 

Non dubitare, è davvero un'occasione imperdibile, scatena la tua passione e mettiti alla prova su uno dei percorsi più "tosti" e spettacolari dell'intero arco alpino, due i tracciati, il marathon 95 km 3500 m.disl ed il classic 65 km 2500 m.disl.

 

Una "montagna" di opportunità attendono tutti i bikers e i loro familiari nel magnifico comprensorio dell'Alta Valtellina; speciali pacchetti soggiorno di tre e sette giorni sono stati appositamente creati per soddisfare ogni esigenza d'alloggio.

 

Ami la natura e la vera mountain bike? Allora iscriviti subito!

 

Info e dettagli: www.altavaltellinabike.it

 

04 dicembre, 2015

COPPA PIEMONTE MTB: INDISCREZIONI SU UNA RINNOVATA EDIZIONE 2016

Attraverso una nostra fidata e attendibile fonte d'informazione, della quale non possiamo rivelarvi l'identità, la Redazione ha appreso gran parte delle novità che caratterizzeranno la Coppa Piemonte di MTB del 2016.

 

Dalle notizie che si rincorrono sul web, l'offerta di manifestazioni di mountain bike nel Piemonte si amplia con la nascita della Marathon Bike Cup che raggrupperà 5 gare: Assietta Legend, Mtb Città di Chieri e 3 manifestazioni fuoriuscite dalla Coppa Piemonte MTB: Promenado Bike, La Via del Sale e Clavierissima.

 

Che cosa accadrà ora alla "Coppa", si stanno chiedendo in molti? Eccovi accontentati!

 

Il Circuito, guidato dall'inossidabile Paolo Degiovanni, reagisce ri-proponendo la formula "Granfondo", raffinata e collaudata negli ultimi anni, con alcune interessanti novità. Prima fra tutte il numero di gare che dalle 12 prove del 2015 si ridimensiona a 9 accogliendo le richieste giunte da più parti: atleti e Team Manager soprattutto.

 

 

Da un punto di vista generale, e da quanto sin ora pubblicato sulla pagina Facebook di Coppa, si è già appreso che ci sarà una "New Entry" ovvero la manifestazione di Maggiorache sostituisce la ligure di Albisola. La defezione delle tre manifestazioni entrate nell'altro circuito, completano il quadro di sintesi.

 

Il calendario che ci è pervenuto è il seguente:

 

20/03 GF Muretto di Alassio; Alassio (Savona)
24/04 Fenera Race; Maggiora (Novara)
15/05 Bramaterra; Roasio (Vercelli)
22/05 Bricchi Bistagnesi; Bistagno (Alessandria)
05/06 Rampignado; Bernezzo (Cuneo)
17/07 Comba Oscura; Val Pellice (Torino)
04/09 Gran Paradiso Bike; Cogne (Aosta)
11/09 Alpi Marittime; Entracque (Cuneo)
02/10 Prevostura; Lessona (Biella)

 


Se questi fosse confermato, il numero di prove, la distribuzione nel calendario agonistico e le località d'interesse sarebbero bilanciate e con nessuna concomitanza, di rilievo, del calendario Nazionale.

 

Dalle indiscrezioni trapelate, sembrerebbe che 4 percorsi su 9 saranno inediti: le località di svolgimento, in effetti, confermano la "soffiata". Anche il Regolamento dovrebbe subire sensibili evoluzioni seppur a oggi nulla è ancora trapelato sul numero di gare utili per la classifica finale: in altri termini il numero di "scarti" possibili.

 

 

Molto probabile la revisione del meccanismo di contabilizzazione dei punti per la classifica di Team mentredovrebbe rimanereinvariato il criterio per l'individuale così come le Categorie e il numero di atleti premiati.

 

Novità per i Finisher - si ritorna al riconoscimento individuale per gli Abbonati che porteranno a termine tutte le prove di Coppa. Confermata, infine, la Kermesse a Torino o località limitrofa e il cronometraggio a Real Time con chip "usa e getta".

 

Tutto quanto rivelato, lo ricordiamo, è frutto d'indiscrezioni e nostre congetture. Attendiamo l'ufficializzazione e l'apertura delle iscrizioni che, come accaduto per la precedente edizione, dovrebbe avvenire a breve.

 

11 novembre, 2015

CHALLENGE TORPADO: UN 2016 CON TANTE NOVITA'

È già 2016 per il Challenge Torpado, in rampa di lancio per la nuova intensa stagione. Un'annata lunga sette tappe in poco più di cinque mesi, con ben tre novità in calendario, di cui due in apertura, entrambe alla primissima edizione.

 

Si comincia il 10 aprile con la Granfondo della Meccatronica di Viano (RE), a casa del team New Bike, quaranta chilometri e novecento metri di dislivello per la più classica delle gare di inizio stagione. Secondo appuntamento a Brescia il 24 aprile: nel capoluogo lombardo va in scena l'omonima Granfondo, organizzata dall'MBO Bike Club, gruppo con all'attivo l'organizzazione di una XC e anni di partecipazioni in massa a gare sulle lunghe distanze. Salto a Soave (VR) il 22 maggio per la rinnovata Soave Bike, quindi terza new entry, nel giorno della festa della Repubblica: il 2 giugno è la volta della Granfondo Resolv Bike Vena del Gesso a Riolo Terme (RA), in piena terra romagnola.

 

 

Ultime tre tappe tra Parma, Bologna e Verona: la Montagnana MTB Gold Race il 26 giugno a Calestano (PR), quindi Sasso MTB Race a Sasso Marconi (BO) il 18 settembre e ultimo atto a Verona con la Granfondo d'Autunno.

 

Tre sono le gare a cui il Torpado da il benvenuto, tre sono i punti cardine del Challenge, il primo fra tutti riguarda proprio le distanze, che come lo scorso anno si mantengono limitate. Sono stati gli stessi rider, nelle interviste durante la cerimonia, a sottolineare di aver scelto il circuito proprio per la possibilità di spostarsi sui campi gara in giornata, evitando notti lontano da casa e contenendo i costi. Con la formula dell'abbonamento, risparmiare poi è ancora più facile: sette tappe a 140 euro iscrivendosi entro il 31 dicembre - quindi solo 20 euro a gara! -, 175 entro il 10 aprile, ossia 5 in più per ogni manifestazione. Per le società più numerose viene mantenuta la "promozione 10 + 1": ogni 10 paganti, l'undicesimo iscritto non versa nemmeno un euro!

 

Punto numero due sono le donne. Le quote rosa nel Challenge Torpado hanno sempre avuto un occhio di riguardo: premi Pinko, maglia di leader personalizzata e omaggi a metà stagione, oltre al costo sull'abbonamento, ridotto di 20 euro rispetto agli uomini: 120 fino al 31 dicembre e 155 entro il 10 aprile. Queste sono le piccole grandi attenzioni con le quali gli organizzatori vogliono omaggiare chi, in gara, fa la stessa identica fatica dei maschi, ma molte volte viene messo in disparte.

 

L'ultima buona notizia per il 2016 farà piacere ai finisher, che non dovranno più temere di perdere una gara: oltre a chi farà bottino pieno, tagliando il traguardo in tutte e sette le prove, saranno premiati anche coloro che ne conteranno una in meno. Perché molto spesso, dove non arrivano le capacità, è in agguato la sfortuna.

 

Curiosi di scoprire qualcosa in più? Visitate la pagina Facebook de Il Challenge e il sito www.challengetorpado.it

 

In sintesi il calendario 2016

 

10 aprile: Granfondo della Meccatronica - Viano (RE)

24 aprile: Granfondo MTB Città di Brescia - Brescia (BS)

22 maggio: Soave Bike - Soave (VR)

2 giugno: Granfondo Vena del Gesso - Riolo Terme (RA)

26 giugno: Montagnana MTB Gold Race - Calestano (PR)

18 settembre: Sasso MTB Race - Sasso Marconi (BO)

25 settembre: Granfondo d'Autunno - Verona (VR)

15 ottobre, 2015

LA TITAN DESERT RITORNA A FINE APRILE


Anche nel 2016 ritorna la Gaes Titan Desert by Garmin, un raid iper mountain biker in Marocco, diviso in 6 diverse tappe. Porterà di nuovo centinaia di mountain biker per oltre 600 km (ca 100 km a tappa) dalle cime dell´Alto Atlante fino alle dune del grande deserto. Una challenge ad orientamento consigliata a chi possiede una buona esperienza in mtb ed è pronto a raggiungere e superare i propri limiti ancora sconosciuti.

 

 

Ma attenzione: la Gaes Titan Desert by Garmin non è solo per supermen!! Quest´anno la Titan è divisa in due parti: Si inizia dalle montagne più alte del Marocco, si toccherà Ifrane, una località turistica nell´Alto Atlante dove d´inverno si scia grazie al "clima alpino". Vedrete qui un Marocco diverso, unico, con tanti boschi e numerosi sentieri tecnici.

 

Dopo queste prime 2 tappe in alta quota e una tappa di trasferimento, iniziano le altre 4 tappe con la pedalata attraverso il deserto più estremo (Arfoud zone). Sarà un´edizione speciale (11esima) contrastata da paesaggi sempre diversi. La partecipazione può essere individuale o come team formato da 2 oppure 3 biker.

 

 

Nel 2016 ritorna di nuovo la tappa speciale chiamata "Garmin" dedicata alla navigazione senza segnaletica, e non mancherà neanche la dura "tappa Marathon" senza aiuto esterno, già inserita nelle ultime edizioni. Ottima l´organizzazione che dall´anno scorso ha aggiunto anche la "Titan Contact", una categoria aperta a 50 biker che vogliono avvivinarsi a questa gara partecipando solo alle ultime due tappe.

 

Nel 2016 la manifestazione si tiene dal 24 al 30 Aprile e sarà seguita da tanti media internazionali. Prezzi speciali per i primi 100 iscritti, perciò cosa aspettate, iscrivetevi e diventate veri "titani"!

 

In Italia si trovano informazioni sul sito di Bike & More, partner ufficiale degli organizzatori spagnoli che dà un aiuto ai biker italiani interessati a partecipare.

 

Link con info e dettagli:

17 settembre, 2015

SCOTT: COLORAZIONI, ALLESTIMENTI E PREZZI DELLA GAMMA 2016 XC - MARA

Al Cosmo Bike Show, svoltosi a Verona, Acerbis importatore ufficiale per l'Italia del marchio svizzero Scott, ha ufficializzato i listini 2016. Scopriamo pertanto colorazioni, prezzi e alcuni allestimenti di Scale e Scarp presenti sul nuovo catalogo.

 

SCOTT 720/920

 

 

Telaio: Carbonio HMF

Forcella: FOX 32 Float Performance Air FIT4 
Cambio, comandi: SRAM GX1

Freni: Shimano SLX con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro

Guarnitura:  SRAM GX1 con il 34 sulla 720 e il 32t sulla 920
Manubrio: Syncros FL1.5 T-Bar alluminio 7050  Flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.5, sulla 720: -2° / sulla 920 -10° 7050; / 31.8mm
Canotto reggisella: Syncros FL1.5 720 31.6mm / 920 34.9mm
Sella: Syncros XR2.0
Ruote: Syncros XR2.5 CL
Cassetta: SRAM GX1 10-42
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 10,2 kg

Prezzo: 3.199,00

 

 

SCOTT 710/910

 

 

Telaio: Carbonio HMF

Forcella: FOX 32 Float Performance Elite Air
Cambio, comandi, deragliatore anteriore:Shimano XT

Freni: Shimano XT con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro

Guarnitura: Shimano XT con il 36/26 sulla 710 e con il 34/24 sulla 910
Manubrio: Syncros FL1.5 T-Bar alluminio 7050  Flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.5, sulla 710: -2° / sulla 910 -10° 7050; / 31.8mm
Canotto reggisella: Syncros FL1.5 710 31.6mm / 910 34.9mm
Sella: Syncros XR1.5 con i binari in titanio
Ruote: Syncros XR2.0 CL
Cassetta: Shimano XT 10-42
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 10,3 kg

Prezzo: 3.499,00

 

 

SCOTT 700/900 RC

 

 

Telaio: Carbonio HMX

Forcella: Rock Shox SID RL3 Air 100mm
Cambio:SRAM XX1

Comandi: SRAM X01
Freni: Shimano XTR con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro
Guarnitura: SRAM XX1 con il 34t sulla 700 Series mentre la 900 Series monta la corona con 32 denti
Manubrio: Ritchey Carbon WCS 2X Flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Ritchey WCS C-260 oversize 31.8mm, 700 Series: +6° / 900 Series: -6°
Canotto reggisella: Ritchey WCS 700 Series, Carbon Link FlexLogic / 31.6mm; 900 Series: Carbon 2B SDS / 34.9mm
Sella: Ritchey WCS Streem V3
Ruote: Syncros XR RC
Cassetta: SRAM X01 10-42
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 9,0 kg

Prezzo: 5.899,00

 

 

SCOTT SCALE 700/900 PREMIUM

 


 

Telaio: Carbonio HMX

Forcella: FOX 32 Float Factory Air / Kashima FIT4 Lockout / 100mm travel
Cambio, comandi, deragliatore anteriore: Shimano XTR Shadow Plus 
Freni: Shimano XTR con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro
Guarnitura: Shimano XTR 36x26 T
Manubrio: Syncros FL1.0 Carbon T-Bar flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.0 700 Series: -2° / 900 Series: -10°; 31.8mm 
Canotto reggisella: Syncros FL1.0 Carbon, 700 Series: 31.6mm / 900 Series: 34.9mm
Sella: Syncros XR1.5 con i binari in titanio
Ruote: Syncros XR1.5 CL
Cassetta: Shimano XTR 11-40 T
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 9,4 kg

Prezzo: 6.399,00

 

SCOTT SCALE 700/900 SL

 


Telaio: Carbonio HMX

Forcella: Rock Shox RS1 Solo Air / Carbon  -100mm travel con Rock Shox XLoc Sprint Remote
Cambio: SRAM XX1
Comandi: SRAM XX1 Trigger 
Freni: Shimano XTR  con disco da 180 davanti e 160 sulla ruota posteriore
Guarnitura: SRAM XX1 con il 34t montato sulla 700 (27,5'') e con il 32t sulle 29er (900)
Manubrio: Syncros FL1.0 Carbon T-Bar flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.0 700 Series: -2° / 900 Series: -10° 7050 Carbon wrapped / 31.8mm / 1 1/8"
Canotto reggisella: Syncros FL1.0 Carbon  700 Series: 31.6mm / 900 Series: 34.9mm
Sella: Syncros XR1.0 con i binari del telaio in carbonio
Set ruote: Syncros XR1.0 Carbon
Cassetta: SRAM XX1 /XG1199 10-42 T
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: KG 9.1

Prezzo: 7.999,00

 

 

SCOTT SPARK 700 ULTIMATE

 


 

Telaio: Carbonio HMX

Forcella: FOX 32 Float Factory iRD Air / Kashima FIT4 3/ 120mm

Ammortizzatore: FOX eNude iRD /SCOTT

Comando remoto: FOX Electronic TwinLoc
Cambio, deragliatore anteriore, comandi: Shimano XTR Di2
Freni: Shimano XTR  con disco da 180 davanti e 160 sulla ruota posteriore
Guarnitura: Shimano XTR 36/26
Manubrio: Syncros FL1.0 Carbon T-Bar Di2, flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.0 +6° 7050 Carbon wrapped / 31.8mm
Canotto reggisella: Syncros FL1.0 Carbon  31.6mm 
Sella: Syncros XR1.0 con i binari del telaio in carbonio
Set ruote: Syncros XR1.0 Carbon
Cassetta: Shimano XTR 11-40 
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 10,3 kg

Prezzo: 11.999,00

 

SCOTT SPARK 700/900 PREMIUM

 

 

Telaio: Carbonio HMX

Forcella: FOX 32 Float Factory Air / Kashima FIT4 / 120 mm

Ammortizzatore: FOX Nude / SCOTT custom
Cambio, comandi, deragliatore anteriore: Shimano XTR Shadow Plus 
Freni: Shimano XTR con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro
Guarnitura: Shimano XTR 36x26t sulla 700, 34x24 sulla 900
Manubrio: Syncros FL1.0 Carbon T-Bar flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.0 700 Series: +6° / 900 Series: -6°; 31.8mm 
Canotto reggisella: Syncros FL1.0 Carbon,  31.6mm 
Sella: Syncros XR1.5 con i binari in titanio
Ruote: Syncros XR1.5 CL
Cassetta: Shimano XTR 11-40
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 10,45 kg

Prezzo: 7.149,00

 

SCOTT SPARK 700/900 RC

 

 

Telaio: Carbonio HMX

Forcella: FOX 32 Float Performance Elite Air, FIT4, 120mm
Ammortizzatore: FOX Nude / SCOTT custom

Cambio:SRAM XX1

Comandi: SRAM X01
Freni: Shimano XTR con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro
Guarnitura: SRAM XX1 con il 34t sulla 700 Series mentre la 900 Series monta la corona con 32 denti
Manubrio: Ritchey Carbon WCS 2X Flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Ritchey WCS C-260 oversize 31.8mm, 700 Series: +6° / 900 Series: -6°
Canotto reggisella: Ritchey WCS Carbon Link FlexLogic / 31.6mm
Sella: Ritchey WCS Streem V3
Ruote: Syncros XR RC
Cassetta: SRAM X01 10-42
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 10,0 kg

Prezzo: 6.549,00

 

SCOTT SPARK 710/910

 

 

Telaio: Carbonio HMF

Forcella: FOX 32 Float Performance Elite Air

Ammortizzatore: FOX Nude / SCOTT custom 

Cambio, comandi, deragliatore anteriore:Shimano XT

Freni: Shimano XT con dischi da 180mm sull'anteriore e da 160mm dietro

Guarnitura: Shimano XT con il 36/26 sulla 710 e con il 34/24 sulla 910
Manubrio: Syncros FL1.5 T-Bar alluminio 7050  Flat / 9° / 720mm
Attacco manubrio: Syncros XR1.5, sulla 710: +6° / sulla 910 -6° 7050; / 31.8mm
Canotto reggisella: Syncros FL1.5 31.6mm 
Sella: Syncros XR1.5 con i binari in titanio
Ruote: Syncros XR2.0 CL
Cassetta: Shimano XT 11-40
Copertoni: Schwalbe Rocket Ron EVO / 2.1 Tubeless Easy / PaceStar compound
Peso approssimativo: 11,6 kg

Prezzo: 4.499,00

 

Info www.scott-sports.com

13 settembre, 2015

TORPADO: LA GAMMA NEARCO SI ARRICCHISCE CON LA A+

Torpado si definisce una scuderia di purosangue perchè ha nel proprio logo un cavallo e perchè ha deciso di chiamare i suoi modelli di mountain bike della Linea Impudentcon nomi di famosi destrieri. Nearco secondo molti esperti di ippica è stato uno dei più forti cavalli da corsa del ventesimo secolo e venne ritirato dalle corse nel 1938, imbattuto dopo 14 gare. E' la hardtail 27,5'' con il nome di questo cavallo che ha dato grande visibilità all'azienda di Cavarzere.

 

NEARCO A+

 

 

La grande novità presentata al CosmoBike Show di Verona è stata la versione Nearco A+, modello con il telaio in lega di alluminio 6061, che segue l'ultima tendenza di mercato quella delle biciclette che possono montare copertoni dal diametro intermedio (2.8/3.0'') e che hanno ruote dotate dei mozzi maggiorati dello standard Boost.

 

 

Permettono di aumentare la campanatura dei raggi aumentando di conseguenza la rigidità della ruota mentre le modifiche effettuate sul telaio (foderi alti e bassi) danno la possibilità di montare ruote con un diametro di 3'', questo vuol dire aumentare il grip dei copertoni.

 

 

Le bici dello standard Plus (+) sono una via di mezzo tra una Fat Bike e un modello da cross country, in pratica è una bici per divertisi senza l'assillo di partecipare ad una gara e sono molto maneggevoli rispetto ad una Fat.

 

 

La Nearco + verrà proposta in 3 allestimenti tutti montati con la forcella Suntour Raidon e con ruote dotate di cerchi wtb con canale interno da 35mm e montate con copertoni WTB Bridger da 3.0''. Sia davanti che dietro è montato il perno passante.

 

 

Il peso del telaio grezzo è di circa 1500 grammi mentre le taglie disponibili saranno quattro: S, M, L, XL.

 

PREZZI

 


 

E' possibile acquistarla in una della tre configurazioni previste, il prezzo varia in funzione della trasmissione scelta: Con la Shimano XT 2X10 costa 1.490,00, invece con l'XT 2X11 il prezzo sale a 1.890 euro. C'è anche la possibilità di montare il monocorona SRAM GX 1x11 al prezzo di 1.550,00 euro.

 

 

LE GEOMETRIE

 

Descrizione SM LXL 
Tubo sella lunghezza (mm)380430480530
Tubo orizzontale lunghezza (mm)555585610630
Tubo sterzo altezza (mm) 90 100110120
Tubo sella angolo73° 73° 73° 73°
Tubo sterzo angolo 70° 70° 70° 70°
Chainstay lunghezza (carro post)

 440

 440 440 440
     

 

Info: www.torpado.com

01 settembre, 2015

NORTHWAVE 2016: ARRIVA LA EXTREME XC, LE NOVITÀ DEL SETTORE SCARPE

Da Onigo di Pederobba in provincia di Treviso gli uomini del marketing di Northwaveavevano già annunciato l'arrivo delle nuove scarpe Extreme XC, viste nel video con Marco Aurelio Fontana e Cedric Gracia. In Germania a Eurobike si è avuto l'occasione di vederle e toccarle con mano, avendo anche l'opportunità di vedere cosa è cambiato nella gamma shoes rispetto all'anno scorso.

 

EXTREME XC

 


 

E' la nuova scarpa "Extreme" top di gamma usata in coppa del mondo. che nel catalogo primavera estate 2016 di Northwave è contraddistinta dalla siglia XC. Per intenderci è la scarpa che useranno Marco Aurelio Fontana, Manuel Fumic e tanti altri top rider che corrono in Coppa del Mondo.

 

Al primo colpo d'occhio colpiscono sempre per la grafica che si potrà scegliere in 3 varianti: il classico e aggressivo camo orange, il verde fluo-nero e per chi invece non ama grafiche estreme c'è anche la versione black.

 

 

 

La prima grande differenza la nota guardando la suola che ora è la Hyperlight XC realizzata in carbonio. Abbandonata la collaborazione con Vibram, Northwave ha iniziato un nuovo lavoro in comune con i francesi di MichelinTechnical Soles che hanno fornito gli inserti in gomma a doppia densità per garantire un eccellente grip e per ottenere contemporaneamente un peso contenuto.

 

 

Sono stati mantenuti i due rotori SLW2 mentre è stata inserita un terza chiusura in velcro.

 

Rispetto al passato sono un pò meno estreme nel peso (320 gr.) ma le modifiche e i rinforzi apportati alla suola ne garantiscono sempre alte prestazioni unite però alla massima affidabilità e durata nel tempo. Di listino costano 319,99 euro.

 

PS: Tenete presente che il flash della macchina fotografica ha leggermente modificato i colori. L'arancio è un molto intenso ed appariscente, stesso discorso per il verde.

 

EXTREME XCM

 

 

 

La Extreme XCM viene proposta in due colorazioni: nero-verde fluo (quella nella foto in alto) e camo orange, per intenderci la stessa grafica della Extreme XC. Il sistema di chiusura si basa sul doppio rotore SLW2 con extra strap e 1 velcro. La tomaia Biomap ha micro perforazioni realizzate con il laser e delle protezioni termosaldate. Il tallone è studiato appositamente per prevenire la scalzata. Suola Speedlight 3D Carbon a 3 differenti densità con inserto in carbonio nella zona dell'aggancio del pedale. Disponibili nelle taglia dal 38 al 47 e mezze taglie dal 39,5 a 45,5, pesano 370 grammi e costano 239,99 euro.

 

BLAZE PLUS

 

 

Blaze Plus è un nuovo modello che pesa 360 grammi e viene proposto in due colorazioni: camo black (quella in foto) e nero-bianco-rosso. Ha la stessa suola della Extreme XCM, tomaia sempre in Biomap e chiusura con doppio rotore. Costano 199,99 euro.

 

SCORPIONS 2 PLUS 

 


 

Anche la Scorpion 2 Plus è un nuovo modello caratterizzato da suola Speedlight 3D a 3 differenti densità con chiusura basata su 1 rotore e 1 velcro. Proposta in 3 colorazioni (blu-arancio / nero-verde fluo / nero antracite), pesa 350 grammi e costa 139,99 euro.

 

SCORPION 2 SRS

 


 

Disponibile con 3 diverse grafiche (nero-giallo fluo / nero-bianco / bianco-nero-rosso) la Scorpions 2 SRS ha la suola Jaws Carbon reinforced con battistrada in gomma naturale. Pesa 365 grammi e costa 119,99 euro.

 

 

ENDURO MID

 

Per chi segue l'enduro, l'istrionico Cedric Gracia con il suo inconfondibile stile ha presentato le nuove Enduto Mid. (costano 164,99 euro)

 

Info www.northwave.com